Dualsense PS5 su PC

Se stai cercando una guida su come configurare ed usare il controller DualSense PS5 su PC, sei nel posto giusto.

Il nuovo controller di Sony sta riscuotendo grande successo tra gli appassionati, in particolar modo tra gli utenti che apprezzano l’innovazione e le numerose feature offerte dal nuovo joypad. Tra le feature, quella che ci entusiasmano particolarmente sono: i trigger adattivi e il feedback aptico, che permettono un nuovo livello di immersione, migliorando le prestazioni dei controller presenti su console ed adattandole su PC.

Quindi è possibile collegare e giocare su PC con un controller della PS5? La risposta è si, scopriamo insieme come.

Configurare il controller PS5 su PC

Devi sapere che il controller PS5 è configurabile su PC in due modi: tramite cavo e con connessione wireless.

Ogni configurazione che ti mostreremo in questa guida, sarà affiancata da eventuali accessori esterni che saranno necessari per il corretto funzionamento del controller stesso sul computer (es. adattatori e cavi). Ovviamente, per ognuna di queste configurazioni, si dovrà disporre del controller DualSense della PS5, acquistabile su Amazon dal box sottostante.

Connessione cablata (tramite cavo)

Questa prima configurazione è un vero e proprio gioco da ragazzi. Per collegare il controller DualSense PS5 al PC tramite USB, dobbiamo disporre di un cavo da USB-C a USB-A per il tuo PC (o un cavo da USB-C a C se il tuo PC disponesse di tale ingresso). Mentre nella console PlayStation 5 viene fornito il cavo gratuitamente, il controller acquistato a parte no.

Vi lasciamo un box sottostante, nel caso non disponeste di questo tipo di cavo, con gli ottimi Anker.

Infine, per utilizzare il dualsense PS5 su PC vi basterà collegare il cavo acquistato ai due dispositivi in questione. Semplice, no?

Connessione Wireless (tramite Bluetooth)

Ovviamente, per procedere con questa configurazione tra DualSense 5 e PC Windows, dovremmo disporre di un adattatore USB Bluetooth o una scheda madre con Bluetooth incorporato.

Per connettere il dualsense PS5 al PC dobbiamo accedere alle impostazioni su “Bluetooth e altri dispositivi” (facilmente raggiungibile premendo il tasto Windows e digitando la parola chiave “Bluetooth”) e cliccare su “Aggiungi Bluetooth o altro dispositivo”, successivamente facciamo clic sulla voce “Bluetooth” nella finestra comparsa. Una volta fatto ciò, il nostro PC inizierà una ricerca dei vari dispositivi individuabili in rete.

Sul controller DualSense in nostro possesso premiamo il pulsante del logo PlayStation e il pulsante Share (quello piccolo a sinistra del touchpad) fino a quando i LED attorno al touchpad inizieranno a lampeggiare rapidamente. Entro pochi secondi, nella lista dei dispositivi Bluetooth a cui connettersi, dovrebbe comparire la voce “Wireless controller”. Dobbiamo solamente cliccare su di esso per completare l’accoppiamento.

Nel caso non si disponesse di una scheda madre con Bluetooth integrato, vi forniamo un adattatore USB Bluetooth economico.

Il DualSense sarà ora accessibile su Windows con il suo driver DirectInput, che alcuni giochi riconosceranno e ci permetteranno di reimpostare anche alcuni controlli. Non tutti i giochi per PC oggi sono sviluppati su tale driver, bensì al più recente XInput di Microsoft per i controller Xbox, quindi il DualSense sarà limitato sotto questo aspetto. Non preoccupatevi, qui entra in gioco Steam!

Configurazione controller tramite Steam

Dovete sapere che Steam ha aggiunto il supporto iniziale per il DualSense nel client beta rilasciato il 12 novembre. L’utilizzo del beta client è di gran lunga il modo più semplice per far funzionare il DualSense PS5 su PC, anche se si desidera utilizzarlo su giochi non-Steam.

Per passare al client beta di Steam, apriamo il menu Steam > Impostazioni > Account > e clicchiamo su “Cambia” sotto “Partecipazione Beta” per scegliere il client beta. Dopo un veloce aggiornamento e riavvio saremo pronti per iniziare la configurazione del Joypad.

Per iniziare, colleghiamo il DualSense al PC via cavo o Bluetooth come descritto sopra. Una volta collegato, apriamo Steam e lanciamo la modalità Big Picture Mode. Il DualSense dovrebbe essere riconosciuto ed elencato come controller per PlayStation 5. Steam configurerà automaticamente i pulsanti virtualizzati per imitare il layout di un controller Xbox; il pulsante Triangolo è Y, il Rotondo è B, il Quadrato è X, e via dicendo..

È possibile scegliere Calibrazione (Calibrate) per modificare la sensibilità del joystick e Preferenze per dare un nome al controller, abilitare/disabilitare la vibrazione e configurare il colore e la luminosità della striscia di LED intorno al touchpad.

IMPORTANTISSIMO: Assicurarsi che il supporto alla configurazione PlayStation (Playstation configuration support, come in foto) sia con la spunta, per personalizzare il layout del controller DualSense o i controlli giroscopici.

N.B. l configuratore del controller è disponibile solo in modalità Steam Big Picture.

Configurazione controller su giochi Non-Steam

E se volessimo utilizzare il controller su un gioco Uplay o Epic Games Store? Ovviamente ne abbiamo citati solo due, ma questo vale per tutti i giochi di altre librerie. Il modo più semplice per farlo è usare ancora una volta Steam. Come molti di voi già sanno, Steam ha una voce chiamata “Aggiungi alla libreria” che permette di aggiungere altri programmi alla libreria Steam.

Come si vede nell’immagine soprastante, per aggiungere giochi non Steam dobbiamo recarci sul menù “Giochi“, quindi sull’opzione “Aggiungi un gioco Non-Steam alla mia libreria…” dove si potranno visualizzare un elenco di programmi presenti sul PC.

Nella maggior parte dei casi, questo dovrebbe permetterci di aggiungere un gioco e di utilizzare un controller DualSense per PS5 con Steam senza alcun problema. Fino a quando non si otterrà un driver o un’utility progettata da un fan (come DS4Windows), questo è il modo migliore per mettere una toppa al problematico rapporto Sony-Windows.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui