Con l’emergenza coronavirus e la necessità di ridurre assembramenti sui mezzi pubblici, gli incentivi all’acquisto di bici/e-bike diventano più sostanziosi, allargandosi anche a monopattini elettrici, segway, hoverboard e monowheel.

Il decreto Rilancio con uno stanziamento di 120 milioni di euro tenta così di agevolare la mobilità sostenibile e alternativa ai mezzi pubblici per affrontare i pericoli della congestione del traffico di mezzi e persone durante la Fase 2, soprattutto nelle ore di punta.

Cos’è il “bonus bici”?

Nelle misure attuate, al fine di incentivare la mobilità sostenibile, il decreto Rilancio ha introdotto un “buono mobilità”, già ribattezzato dai mezzi di comunicazione “bonus bici”, che copre il 60% della spesa per l’acquisto di bici (anche a pedalata assistita), monopattini, hoverboard, segway, ecc.. per un valore massimo di 500 euro.

C’è una novità rispetto a quanto era stato comunicato nei giorni precedenti: la retroattività. Il bonus bici o bonus monopattini è infatti valido per tutti gli acquisti avvenuti dal 4 maggio scorso fino al 31 dicembre 2020.

N.B. Il buono per monopattini elettrici e bici, come si evince dal decreto mobilità, può essere richiesto una sola volta.

Chi può richiedere il bonus per monopattini e bici?

Possono accedere ed usufruire al bonus mobilità, tutti i cittadini maggiorenni residenti nei Comuni con una popolazione superiore a 50 mila abitanti. Ma anche quelli dei capoluoghi di Regione, delle Città metropolitane (es. Milano, Bologna, Roma, Catania, Cagliari, ecc..) e dei capoluoghi di Provincia.

Questa modalità esclude automaticamente molti pendolari, studenti e lavoratori fuori sede, che magari hanno un domicilio in città ma la residenza è rimasta nel luogo di provenienza. Rientrano quindi, tra i possibili beneficiari del bonus bici, tutti gli studenti e non che risiedono nelle grosse città italiane.

Come richiedere il bonus mobilità?

Il bonus mobilità ha efficacia retroattiva: potranno infatti beneficiarne tutti coloro che, avendone i requisiti, abbiano fatto acquisti a partire dal 4 maggio 2020, giorno di inizio della Fase 2.

Per ottenere il contributo basterà conservare lo scontrino/fattura e, non appena sarà online, accedere tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) tramite il sito web che verrà predisposto a breve da parte del Ministero dell’ambiente.

In alternativa, una volta che l’applicazione sarà attiva, il buono mobilità per bici e monopattini potrà essere utilizzato anche attraverso un buono di spesa digitale, generabile direttamente sull’applicazione web. In sintesi, basterà indicare sulla piattaforma il mezzo che si intende acquistare e verrà generato in automatico il buono spesa elettronico da consegnare al venditore.

Con il bonus bici posso comprare uno scooter elettrico?

Il bonus mobilità di 500€ è rivolto esclusivamente all’acquisto di biciclette (classiche o a pedalata assistita), monopattini elettrici, hoverboard, monowheel, segway, ecc.. Come si evince dal decreto, rientrano anche tutti i veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica.

Infine, rispondendo alla domanda iniziale: no, non rientrano nell’utilizzo del buono mobilità gli scooter elettrici.

Bonus Monopattino Elettrico, quale acquistare?

Se hai deciso di sostenere l’ambiente e/o vuoi accedere al bonus mobilità, ti aiutiamo nella scelta con i migliori monopattini elettrici del 2020.

Il mercato offre interessanti opzioni, anche economiche. Per scegliere il miglior monopattino per le proprie esigenze è necessario stabilire budget e altri fattori come utilizzo e autonomia.

N.B. Ricorda che, per accedere al bonus mobilità, devi conservare una copia dello scontrino/fattura

Migliore per qualità prezzo – Xiaomi MI M365 PRO

Tra i migliori monopattini elettrici in assoluto, soprattutto per qualità prezzo, non possiamo di certo non menzionare il famoso Xiaomi MI Electric Scooter M365, nella sua versione Pro arrivata in Italia da qualche mese.

Con un design minimal ma accattivante offre prestazioni invidiabili. La velocità massima è di 25 km/h con un’autonomia di ben 45 km (motore da 300W). La pendenza massima supportata è di 20°: non sorprende, data l’ampiezza e la stabilità delle ruote (circa 21 cm), dotate di ammortizzatori.

Ovviamente il monopattino può essere piegato e chiuso in pochi secondi ed è facilmente trasportabile.

Dotato di luci LED garantisce un’ottima sicurezza su strada. Il carico consigliato è di 100 Kg. 

Grazie all’app dedicata, è possibile associare il veicolo allo smartphone tramite Bluetooth e controllare diverse funzionalità ed informazioni (cruise control, modalità risparmio, velocità e km percorsi, recupero energia, ecc.).

Xiaomi Mi Electric Scooter Pro Monopattino Elettrico Pieghevole, 45 Km di Autonomia, Velocità fino a 25 Km/h, Versione Italiana, Nero
  • Velocità massima: ca. 25 km / h (velocità massima per ciascuna modalità: ECO: 15 km / h; D: 20 km / h; S: 25 km / h)
  • Durata della batteria fino a 45Km

Il più economico – Kugoo S1 Pro

Reputiamo Kugoo S1 Pro di Urbetter sia il miglior monopattino elettrico economico, sicuramente anche uno dei più leggeri (11Kg) e facilmente trasportabili, grazie alla possibilità di piegarlo.

Compatto e resistente, con il suo motore da 350W, riesce a raggiungere una velocità massima di 30 km/h. Il sistema frenante è di tipo elettronico (tramite levetta posizionata sul manubrio) ed è accompagnato da uno meccanico di ausilio (freno di emergenza posteriore).

Per quanto riguarda l’autonomia, garantisce circa 25-30km di distanza, con tempi di carica piuttosto brevi (circa 4h).

La pendenza massima supportata è di 15° mentre il carico massimo è ufficialmente di 120 Kg. Dotato di doppio ammortizzatore, il monopattino presenta ruote di circa 20cm (8″), adatte a diversi tipi di strada. 

Kugoo S1 Pro dispone di un fanale anteriore LED, uno posteriore di sicurezza e luci attorno alla pedana, oltre che di uno schermo LCD dove è possibile consultare e regolare la velocità (3 livelli selezionabili: 15km/h, 25km/h e 30km/h), stato della batteria e km percorsi. 

Complessivamente, si tratta di un monopattino elettrico ideale per chi non ha troppe pretese e ha un budget limitato, oltre che per i principianti e per bambini/ragazzi.

Offerta
urbetter Monopattino Elettrico Scooter Pieghevole per Adulto velocità Massima 30kmh 350W Pneumatico a Prova di Esplosione da 8 Pollici S1 PRO (a Nero)
  • Design pieghevole portatile - Pesa solo 11 kg, fino a 120 kg di capacità di carico, adatto per adulti e adolescenti
  • Sistema di illuminazione-Funzione Schermo LCD + Illuminazione anteriore ad alta luminosità Luce a LED + Fanali posteriori con avviso di frenata e lampeggiamento notturno di sicurezza +...

Il Top di Gamma – Ninebot Max G30 (Segway)

Se il budget a disposizione non è limitato, il consiglio è di orientarsi su investimenti a lungo termine, considerando modelli che garantiscano una durata nel tempo. Tra questi, uno dei migliori è sicuramente il Ninebot Max G30, marchio che, come già visto, rimane uno dei più importanti leader nel settore. 

Lanciato da pochi mesi, è resistente ai getti d’acqua (classe IPX5) e presenta ruote ammortizzate da 10″ (25.4 cm) in grado di garantire stabilità anche su terreni difficili (circa 20° di pendenza supportata) e, soprattutto, a prova di foratura.

Ottima anche la performance del doppio sistema frenante rigenerativo. Con un motore da 350W, consente una velocità massima è di 25 km/h e, dipendendo dalle condizioni, l’autonomia può arrivare fino a 65 km/h (con circa 6 ore di ricarica).

Molto apprezzata è la possibilità di scegliere tra diverse velocità e modalità di guidaeco, drive e sport. Non solo, si può anche impostare la modalità dedicata alle aree pedonali (6km/h). 

Ovviamente, il Max G30 offre tutte le funzionalità smart e il controllo da app visti nel modello ES2 (antifurto, limitatore di velocità, cruise control, diagnostica del veicolo e tutorial).

Non mancano il campanello e le luci LED anteriori e posteriori, utilissime in situazioni di scarsa visibilità.

Ninebot by Segway Max G30 Monopattino Elettrico Ripiegabile, Doppio Sistema frenante e Pneumatico tubeless da 10 Pollici, Plastic, Black, One Size
  • Ottimo per spostamenti quotidiani; progettato specificamente per urban terrain
  • Resistente telaio in alluminio con sistema pieghevole

Bonus Bici Elettriche, quale comprare?

Se hai deciso di sostenere l’ambiente e/o vuoi accedere al bonus mobilità, ti aiutiamo nella scelta con le migliori bici elettrici del 2020.

Il mercato offre interessanti opzioni, anche economiche. Per scegliere la miglior bici elettrica per le proprie esigenze è necessario stabilire budget e altri fattori come utilizzo e autonomia.

Il nostro consiglio – Nilox X5

Nilox X5 è leggera quando si spinge a mano, quando si sale in sella e si pedala senza aiuto elettrico ed è una piuma dal momento in cui si accende il motore fino a quando ci si ferma.

Il prezzo sicuramente è l’aspetto più interessante di questa bici, infatti, di listino viene proposta a 929 euro ma sovente viene offerta con un importante sconto che la porta ad essere tra le e-bike più economiche in commercio. Inoltre, con il decreto mobilità, potreste portarvi a casa questo gioiellino a più della metà del prezzo di listino.

Questa favolosa e-bike può tranquillamente sostituire uno scooter per i tragitti più tranquilli e non più lunghi di 40 Km, con il vantaggio del minimo esercizio fisico che richiede ed il notevole risparmio in termini di “carburante” e soprattutto dato dall’assenza dell’obbligo di omologazione e assicurazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui